L'alimentazione è importante – 4pawmart

L'alimentazione è importante

Quando si decide di prendersi cura di un animale domestico è fondamentale conoscere quali cibi potrebbero essere dannosi alla sua salute; i criceti, ovviamente, non fanno eccezione. Ogni essere vivente, infatti, può presentare intolleranze, più o meno gravi, a certe sostanze; nei casi peggiori, un cibo sbagliato potrebbe degenerare in conseguenze letali. Proprio per questo motivo, è molto importante prestare attenzione alla dieta del piccolo roditore.

Al contrario di quanto, forse, si possa pensare i criceti sono animali onnivori; questo vuol dire che la loro alimentazione, per essere sana, dovrebbe essere varia. Quindi anche la carne bollita, in particolare pollo, dovrebbe rientrare, in porzioni equilibrate, nella dieta del piccolo roditore. Ma oltre ai cibi necessari, ne esistono alcuni che sono assolutamente vietati.

Cibi tossici per i criceti

Ogni alimento, prima di essere servito, deve essere ben lavato e dato in piccole dosi; i criceti tendono, infatti, ad ingozzarsi e questo potrebbe provocare problemi di obesità. Se in generale frutta e verdura, a piccoli pezzi e ben lavata, sono un ottimo sostentamento alla dieta del piccolo roditore, i dolci sono invece molto pericolosi. Al primo posto tra i cibi letali, senza dubbio, il cioccolato; esso infatti ha un apporto di zuccheri troppo elevato per i criceti e potrebbe risultare tossico. Al secondo posto c’è il miele; questo alimento può creare danni irreparabili all’animale domestico.

l criceto ha, all’interno della sua bocca, delle sacche guanciali dove mette i semi ed il cibo prima di iniziare a digerire; se il miele si depositasse nelle sacche le renderebbe appiccicose e potrebbe far soffocare il piccolo roditore. Ed infine, da annoverare tra i cibi dannosi per i criceti, anche il lattosio; molti tra gli animali di questa specie, infatti, sono intolleranti alle proteine derivate dal latte. Non si tratta di allergie, ma di difficoltà a digerire; non essendo dunque un alimento necessario al sostentamento dell’animale, sarebbe meglio evitare. In linea di massima, bisogna pensare che ogni cibo difficile da digerire per l’uomo risulta almeno dieci volte più molesto per il criceto; quindi, tutti gli alimenti pesanti dovrebbero essere banditi dalla dieta del piccolo roditore

Articolo precedente Nuovo articolo

0 Commenti

Lascia un commento